CARTELLONE

Venerdì 12 0ttobre 2018, ore 21.00

Casadei Sonora

SECONDO LUI – L’AMORE AI TEMPI DEL VALZER

Di e con Giorgio Comaschi

Uno spettacolo teatrale di Giorgio Comaschi, giornalista, attore e presentatore, che racconta in maniera brillante, ironica e commovente la storia di Secondo Casadei, un uomo semplice che da sarto diventa un icona della musica romagnola e padre del ballo liscio. Una storia che ha inizio dalle danze nelle aie e per le feste contadine fino ad arrivare all’orchestra spettacolo che ha spopolato per due generazioni. Sul palco anche Giuliano Ciabatta che contribuisce con interventi audio, filmati d’epoca, fotografie e documenti originali.

 

Venerdì 26 0ttobre 2018, ore 21.00

Andrej e Teatro dell’Argine

MI CHIAMO ANDREA, FACCIO FUMETTI

di Christian Poli

con Andrea Santonastaso

Andrea Santonastaso, attore oggi, disegnatore di fumetti una volta, racconta, attraverso le parole scritte da Christian Poli, l’Arte del più grande disegnatore di fumetti (e non solo, anche pittore, autore, poeta e chi più ne ha…) che il nostro Paese abbia avuto: Andrea Pazienza. Lo fa dichiarando la sua impotenza di fronte al talento immenso di questo istrione dei pennelli (ma anche dei pennarelli, delle matite, dei gessetti e chi più ne ha…).

Lo fa dichiarando la sua inferiorità, ma anche la sua incazzatura di fronte allo spreco cosciente e quasi premeditato di tanta Arte pura in nome della follia di “un buco”.  Lo fa raccontando Pentothal, Zanardi eccetera… Lo fa entrando “dentro” agli “Ultimi giorni di Pompeo” soprattutto. Viva Paz. Viva Andrea, Michele, Ciro.

 

Venerdì 9 Novembre 2018, ore 21.00

Laboratorio Musicale del Frignano

STORIE DI DAME E CAVALIERI

con David Riondino e Andre Candeli alla chitarra

Cavalli e cavalieri, dame e amori, saranno al centro delle svariate soluzioni narrative proposte da David Riondino che, grazie alla sua sottile capacità di passare dal comico al tragico, saprà emozionare e contemporaneamente divertire il pubblico in modo originale. Con la collaborazione del chitarrista Andrea Candeli che accompagnerà David in questo viaggio suggestivo. Lo spettacolo ricrea un percorso tra poema epico, sogno e magia poetica. In un percorso che spazia dal Decamerone del Boccaccio, all’Orlando Innamorato di Boiardo, all’Orlando Furioso di Ariosto e si prefigge di restituire la freschezza e l’immediatezza di testi, poco noti al grande pubblico e di restituire allo spettatore il piacere di ascoltare il narratore, che – come accadeva ai cantastorie dei racconti canterini, da cui trassero ispirazione i poeti per i poemi scritti – incanta con la magia del ritmo, delle immagini, dei suoni. Queste le corde sulle quali l’istrionico Riondino rileggerà in chiave contemporanea la letteratura cavalleresca più conosciuti e amati dal vasto pubblico.

 

Venerdì 23 Novembre 2018, ore 21.00

Estravagario Teatro – Verona

IL METODO GRÖNHOLM

di Jordi Galceran

Regia di Ermanno rigattieri e Tiziano Gelmetti

Con Roberta Zocca, Fausto Tognato, Luca Fioravanti e Marco Mirandola

Un colloquio di lavoro congiunto per un posto dirigenziale in una multinazionale. Quattro candidati costretti a superare prove in apparenza poco sensate, in realtà studiate a tavolino in relazione al profilo dei “concorrenti”  e un finale sorprendente. La commedia dell’autore catalano Jordi Galceran è un giallo con tinte drammatiche, qualche venatura comica con momenti ad alta tensione.

 

Venerdì 7 Dicembre 2018, ore 21.00

MONOLOGHI

di e con Arianna Porcelli Safonov

Il gradito ritorno dopo il successo delle scorsa stagione, dall’autrice del blog “Madame Pipì” e di esilaranti short che spopolano sul web.

La risata, provocata dai monologhi, arriva inaspettata, come uno schiaffo, come sintomo di purificazione, nella mente di chi ha ripreso a ragionare. Lo spettacolo vuol far tornare la speranza anche al pubblico più scettico, anche a coloro che pensano di avere solo due possibilità: la fuga del cervello o la fuga sul divano di casa, in questo piccolo, delizioso Paese che ha declassato il pensiero libero e critico senza apparente possibilità di resurrezione. La Safonov miscela grammatica ricercata e atmosfere quotidiane, inquietanti e paradossali, denunciando i mali dell’epoca contemporanea, le nuove malattie. I monologhi rapiscono tematiche attuali, inserendole nel loro giusto contesto, sotto una luce impietosa.

 

Venerdì 21 Dicembre 2018, ore 21.00

ZAMPOGNE E STELLE COMETE

Pneumatica Emiliano Romagnola

Un inno straordinario alla vera essenza del Natale, quello della terra, della povera gente… Dai repertori rituali del periodo Natale-Epifania dell’Italia settentrionale, mescolando i testi sviluppatisi dai Vangeli apocrifi con le laiche richieste di beni in natura caratteristiche delle questue, in un intreccio di vicende legate ai viaggi di Giuseppe e Maria, dei Magi, attraverso stelle dorate e oceani di sabbia. Pifferi, cornamuse e zampogne, assieme alla ghironda, ad evocare il canto dei pastori alla Capanna…

 

Venerdì 11 Gennaio 2019, ore 21.00

DUILIO PIZZOCCHI SCIO’!

di e con Duilio Pizzocchi

Come a Zelig e a Colorado Cafè, l’imbianchino ferrarese Duilio Pizzocchi propone le piccole e grandi (soprattutto grandi) magagne del suo vivere quotidiano a Mezzacapra, un paese alla foce del Po, che non lo capisce spesso e accanto ad una moglie che non lo capisce mai. Evasione? Rivalsa? Rassegnazione? Forse, ma le cose si complicano visto che allo show parteciperanno anche un hippy obsoleto che vanta di essersi “fatto” da solo e varie altre figure sinistre…

 

Sabato 19 Gennaio 2019, ore 21.00

Evento fuori programma.

GRAN GALA’ DI MUSICA LIRICA con la partecipazione straordinaria del soprano Sonia Corsini.

Si esibiranno grandi interpreti del mondo del ‘bel canto’

 

Venerdì 25 Gennaio 2019, ore 21.00

Laboratorio Danza

CADONO LACRIME DALLE NUVOLE

Coreografie e regia di Claudia Rota

“Quando tutte le nazioni del mondo si renderanno conto che sono in esilio, l’esilio cesserà di esistere. Quando le maggioranze si renderanno conto che anch’esse sono minoranze, la minoranza sarà una regola, non l’eccezione”.

Uno spettacolo intenso ed emozionante di danza, musica e teatro per onorare la Memoria, l’arma migliore che abbiamo contro l’indifferenza.

Ricordare  permette che tutte le lacrime cadute dal cielo trovino una loro voce, un fiume in cui posarsi, un mare a cui tornare ed incontrarsi di nuovo, senza andare inutilmente disperse…

“E ora, mostratevi degne del mare, voi lacrime”.

 

Venerdì 15 Febbraaio 2019, ore 21.00

Compagnia Teatrale “il Chiostro”

UNA SEMPLICE FORMALITA’

di Pascal Quignard

con Eugenio Maria Bortolini e Marino Bellini

Adattamento drammaturgico e regia di Eugenio Maria Bortolini

Una notte di tempesta, una pioggia incessante… un colpo di pistola. Un uomo viene fermato nella tempesta e portato in una gendarmeria fatiscente. Un semplice interrogatorio di routine si trasforma via via in un’indagine più complessa… Uno spettacolo che inchioda lo spettatore e si conclude con un grande colpo di scena finale in una serata da brivido.

 

Venerdì 1 Marzo 2019, ore 21.00

Rubens Teatro

FROZEN

REGIA: Beatrice Cotifava e Ilaria Lovo

con Beatrice Cotifava, Giordano Ermondi, Edoardo Gnoato, Ilaria Lovo, Alessandro Oliani, Davide Uggeri

C’era una volta un piccolo regno dove vivevano due sorelle, Elsa ed Anna. Elsa, la futura regina, aveva un dono: era in grado di creare ghiaccio e neve a proprio piacimento. Per non mettere in pericolo gli abitanti del regno e soprattutto l’amata sorella, Elsa tenne nascosti i suoi poteri per molti anni, ma ecco che, in un momento di rabbia e di paura… Una commedia brillante, adatta a tutta la famiglia che affronta tematiche importanti quali il rapporto tra sorelle, l’accettazione della diversità, l’amicizia e la condivisione.

 

Venerdì 15 Marzo 2019, ore 21.00

Cooperativa dello spettacolo “La barcaccia”

LA SERVA AMOROSA

di Carlo Goldoni

Regia di Roberto Puliero

Con Roberto Puliero, Kety Mazzi, Martina Romeo, Francesco Puliero, Davide Valieri, Giovanni Vit, Anastasia Rossato, Giuseppe Vit,
Tommaso Rossato, Franco Cappa

Musiche di Giuliano Crivellente

Per il suo ormai tradizionale appuntamento annuale col nostro Teatro, “La Barcaccia” propone lo straordinario recupero di un testo di singolare valenza culturale: la Compagnia mette in scena “La serva amorosa”, una commedia goldoniana interamente ambientata a Verona, laddove l’Autore fu presente in una sera settecentesca ad ammirare una “careta dei comico” che, come dimostrano stampe e dipinti dell’epoca, si era sistemata al centro della platea dell’Arena.

Lo spettacolo de La Barcaccia, parte da lì, mescolando alle emozioni e al trascinante divertimento del testo originario tutta una serie di ironici riferimenti alla Verona di oggi e di ieri.

 

Venerdì 29 Marzo 2019, ore 21.00

LA STIRPE DEI RUGGERI

con Eraldo Turra e Luciano Manzalini.

Una vera e propria lezione di cabaret, di quello “vero”, fatto di gag esilaranti, di tempi comici perfetti, di continue sorprese. Coi Gemelli Ruggeri facciamo alcuni passi nel passato ritornando ai ricordi della prima trasmissione televisiva ‘Drive in’ che li ha resi famosi. La loro carriera si è snodata tra innumerevoli lavori in televisione, teatro e cinema.  “La Stirpe dei Ruggeri” è un percorso nella follia dei gemelli monocotiledoni, monozigoti, monoovulari, bicellulari   (insomma quelli identici),  però i più diversi del mondo conosciuto, dove la comicità ha ritmi musicali e la musica ritmi comici. Non è dato sapere se questo mondo sarebbe stato meglio o peggio senza di loro certo però che senza sarebbe stato meno divertente.

 

Inoltre una grande rassegna dedicata ai ragazzi e alle famiglie

 

Sabato 20 ottobre 2018

I TRE PORCELLINI, spettacolo di marionette a filo a cura della compagnia L’ Opera delle Marionette – Genova

Sabato 17 novembre 2018

STORIA DI UNA RONDINELLA E DEL PRINCIPE CHE LE INSEGNO’ AD AMARE, dal romanzo di O. Wilde “Il principe felice”

Teatro d’ attore con oggetti e pupazzi a cura del Centro Teatrale Corniani – Mantova

Sabato 15 dicembre 2018

SCHIZZI DI NATALE, Disegno dal vivo, proiezioni, ombre, oggetti e burattini a cura del Centro Teatrale Corniani – Mantova

Sabato 12 gennaio 2019

IL MANIFESTO DEI BURATTINI, burattini, marionette, pupazzi, ombre cinesi, oggetti  a cura del Teatrino dell’ Es – Bologna

 

Per le scuole, durante l’anno scolastico e nei giorni infrasettimanali, verranno programmati spettacoli dedicati ai bambini e ai ragazzi. Spettacoli messi in scena al mattino e con un occhio particolare rivolto all’aspetto didattico, culturale, storico e civico. Inoltre quattro spettacoli nel fine settimana saranno rivolti alle famiglie, per invogliare a vivere il Teatro “insieme” con mamma, papà , fratelli e, perchè no, con i nonni. Da ottobre a gennaio una rappresentazione al mese dove farsi raccontare favole e racconti più o meno conosciuti. La programmazione della stagione per famiglie e scuole verrà curata quest’anno da Maurizio Corniani, artista e burattinaio della storica Famiglia Corniani, burattinai dal 1944, che cura e segue da decenni programmazioni e progetti rappresentati ed apprezzati in tutta l’Italia.