L’Associazione

In accordo con l’Assessore, che ringrazio insieme a tutta l’Amministrazione per la fiducia accordatami, nel comporre il calendario della nuova stagione ho seguito due desideri: inserire artisti più conosciuti possibile nel panorama nazionale, ma dare anche l’importanza ben meritata a tante realtà locali anche per mantenere una sorta di continuità con le stagioni passate.

Credo di essere riuscito con grande piacere a fare entrambe le cose. Personaggi come Paolo Migone, Giorgio Comaschi, Veronica e Malandrino non hanno bisogno di presentazione e faranno un po’ da padrini a tutti gli altri artisti. Gli spettacoli di teatro, cabaret, musica e danza sono stati accuratamente vagliati e scelti per riuscire ad emozionare un pubblico più vario e numeroso possibile.

Ogni appassionato potrà trovare spettacoli che più si avvicinano ai suoi gusti, ma l’invito è quello di venire comunque a sperimentare anche “altre cose”. La speranza cui tengo di più, infatti, è riuscire a fare in modo che andare al Teatro Comunale di Nogara diventi sinonimo di passare una bella serata, piena di emozioni anche inaspettate.

Come recita una frase non mia, il teatro è un luogo “dove tutto è finto, ma niente è falso”, un luogo che può diventare incantato. Trovate qualche istante per leggere con attenzione questo programma, segnatevi le date in cui non potrete mancare… Il teatro spesso è generoso di sensazioni irripetibili: chiamatele emozioni.

 

Gabriele Baldoni, Direttore Artistico.